Celebrities e Social Media: intervista a Margareth Madè

L’argomento dei VIP su Twitter solleva sempre polveroni.
Quello che molti sembrano proprio non digerire è che qualcuno, già famoso nella vita offline, si ritrovi un oceano di followers appena fa la sua comparsa su Twitter, mentre loro, che sono espertoni del mezzo, è da anni che lottano per conquistarsene uno alla volta. Come se il successo su Twitter fosse correlato alla capacità di utilizzo dello stesso (e chissà mai che capacità ci vorranno, tra l’altro). E tralasciamo le polemiche sui famosi che si comprano followers da società specializzate, eccetera.
Per fare un po’ di chiarezza ho deciso di inaugurare una rubrica a cadenza totalmente casuale, che indaghera’ il rapporto coi social di alcune celebrities. Questa sera, all’evento Fuorisalone Sicis, ho intervistato l’attrice Margareth Madè, una donna di una bellezza talmente sfolgorante da ridimensionare all’istante qualsiasi autostima, soprattutto la mia.

• Com’è il tuo rapporto con il web?
Sono sempre connessa, ormai è inevitabile. Ho un iPhone, lo utilizzo più per mandare email che per telefonare, e un iPad. L’iPad è utilissimo, lo uso spesso in viaggio, per leggere le sceneggiature.

• Cosa pensi dei social network? Ho visto che hai una pagina Facebook…
Esatto, ho una pagina ufficiale che viene gestita soprattutto da un amministratore. Ogni tanto vado a dare un’occhiata, ma poi lo lascio fare. Preferisco così. Facebook è un’invenzione geniale, mi piace perchè ti permette di rimanere in contatto con tutto il mondo, anzi: di avere il mondo a casa. Ma d’altra parte è importante il contatto vero, fisico, stringersi la mano. Conosco tante persone che passano troppo tempo su Facebook: lì sono pieni di amici, ma non li vedono mai.

• Tu invece non ci vai spesso?
Non ne faccio un uso quotidiano, direi più settimanale o mensile.

• Di Twitter invece che pensi? E’ molto trendy, oggi, tra voi celebrities.
Non ho un account Twitter, ma l’idea mi piace molto. Perchè rivaluta la parola scritta, il mandare dei messaggi. E’ bella la parola scritta. Occasionalmente ricevo dai fan della posta cartacea e mi piace aprire la busta, rispondere, spedire…Twitter, per una celebrity, è lo stesso: è bello che ci sia uno strumento per creare un contatto con persone che apprezzano quello che fai e che ti stimano.

• Quindi ti vedremo presto su Twitter?
Sto pensando di aprire un account, ma mi farei aiutare da un amministratore. Non per negligenza, ma per carattere: non fa per me stare attaccata a un social e invece mi piacerebbe starci dietro al 100%, avere un dialogo quotidiano.

Annunci

7 thoughts on “Celebrities e Social Media: intervista a Margareth Madè

  1. Ho un piccolo dubbio, ma se queste pagine ufficiali vengono spesso gestite da amministratori, che senso ha per altri leggerle e seguirle? Non ho capito chi scriverebbe, l’amministratore? Io potrei essere un follower di questa celebrity (di che non l’ho ancora capito…) però seguo il suo amministratore?!?!?! Ma non è un po’ folle sta cosa?

    • Infatti il nocciolo della questione è questo. A mio parere dipende dall’uso che se ne fa. La pagina Facebook di Margareth è fondamentalmente una rassegna stampa, quindi ha senso affidarsi a un amministratore. Anche perchè starci dietro, per una persona molto impegnata, puo’ essere difficile. Invece su Twitter credo sia bello rinunciare a un amministratore e cercare, per quanto poco, di fare da soli. Twitter è veramente un’occasione per avere un filo diretto con gli altri; una soluzione potrebbe essere puntare sulla qualità e non sulla quantità dei tweet

      • C’è un bell’articolo sull’inserto del Corriere della Sera di domenica scorsa che ne parla, il fatto che uno su quattro dei twitter è un bot davvero mi fa pensare che siamo quasi alla follia lucida e che forse si va molto altrove rispetto a un luogo di socializzazione virtuale.

  2. “non fa per me stare attaccata a un social e invece mi piacerebbe starci dietro al 100%, avere un dialogo quotidiano.”

    Non fa per te però ti piacerebbe… wadda fuq?

  3. Pingback: Come convivere in armonia coi VIP sui social network: un decalogo | Sconnessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...