Se questo è un Libro

Ieri sera ero a cena con amici (non proprio persone normali, ma non geeks).
Tra le altre cose s’è parlato di e-books e di e-readers.
Uno ha detto che gli piacerebbe avere il Kindle ( l’ha buttata lì, poi chi raccoglie raccoglie, visto che Natale si avvicina). E a parte qualche obiezione -schermo troppo piccolo, non chiaro funzionamento dell’abbonamento a internet gratuito – m’è parso che l’idea raccogliesse un generale entusiasmo.

Negli USA il Kindle di Amazon e altri e-readers come il Nook di B&N sono già una realtà considerata e diffusa. E chi ha un e-reader ne è entusiasta. Piacciono. Hanno cambiato il modo di leggere.
Il Kindle Fire, appena uscito, ha avuto milioni di preordini.

In Italia ancora non siamo a questi livelli. Si parla da un po’ di Amazon e delle sue mosse vere o presunte.
Il Kindle costa poco, è oggettivamente una figata, potrebbe sfidare l’iPad, eccetera.
Però in Italia, non è una novità, si legge pochissimo.

Allora mi sono fatta una domanda, senza darmi una risposta: gli ebooks ci salveranno?
Quando il Kindle sarà diffuso e comune come un cellulare, la mera possibilità di portarci dietro in ogni momento centinaia di libri ci ridarà curiosità verso la lettura?
La diffusione di una tecnologia, il suo diventare trendy, creeranno un circolo virtuoso di pecoroni – poi curiosi – che poi, alla fine, diventeranno nuovi, assidui lettori?
E’ la tecnologia che trascina la cultura, o la cultura che invoca nuove tecnologie?

Chissà se qualche risposta la troverò tra poco a Milano a #Librinnovando.

Di una cosa comunque sono certa. Sono aperta al futuro dell’editoria digitale. Apertissima. La trovo una auspicabile evoluzione- anzi, una rivoluzione. Però ci sono alcune cose che- come lettrice appassionata- solo a pensarle mi intristiscono parecchio.
Per esempio l’idea della scomparsa delle librerie – entrare in un negozio e semplicemente vagare tra gli scaffali, comprando libri d’impulso – mi sembra una perdita enorme (senza contare che in libreria si trovano sempre tipi interessanti e mille possibilità di attaccare bottone).
Così come mi procura non poco sgomento l’idea che i libri svaniranno. I libri come oggetti, da toccare, da annusare, da sottolineare, da riempire di ispirati commenti a matita -quasi sempre brutti in modo imbarazzante-, da scagliare contro il muro con violenza se ci sembrano idioti o disonesti, da riempire di orecchie sulle pagine, da bruciare.

Vedremo.

Annunci

4 thoughts on “Se questo è un Libro

  1. Gia’ gia’… Questo argomento, oltre ad essere costante causa di dissidio (se non di litigio) tra me e il mio fidanzato (innovatore lui, conservatrice io) e’ oggetto di costante riflessione da parte mia: Lo vorrei sto kindle? Arrivera’ un giorno in cui davvero ognuno di noi se ne andrà’ in giro con un paio di tablet nella borsa più’ il telefono e magari per evitare la spazzola e il trucco (che occupano spazio) qualcuno inventerà’ un app prima o poi che ci renderà’ belli e pettinati quanto possibile (per me sarebbe una svolta). E poi, la vorrei una casa senza una libreria? NO.

  2. Io il Kindle lo conosco ed è molto bello. Mi piace l’idea di girare con tutti i miei libri preferiti. Per quanto mi riguarda, credo che una cosa non sostituirà l’altra- continuerò sempre a comperare anche libri stampati, soldi permettendo. Mi sono chiesta se subentri una logica un po’ frommiana dell’Avere, dell’accumulare oggetti a tutti i costi. Non so.
    Di certo però piuttosto che prendere in prestito i libri in biblioteca preferirei prendere in prestito degli ebooks, poco ma sicuro.

  3. mmh no non sono entusiasta dell’innovazione portata fino all’eccesso. Hai già spiegato la bellezza di entrare in libreria, il rapporto “intimo” che si crea con un libro…

  4. Pingback: I Have a (e-book) Dream | Sconnessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...